Se siete venuti ad aiutarmi, vi ringrazio ma non ne abbiamo bisogno,
Ma se avete capito che la vostra libertà dipende anche dalla nostra,
allora possiamo incominciare a lavorare assieme
(Nativo americano)
Promuovere e favorire l’incontro, la conoscenza reciproca e la fratellanza dei popoli; così il mantenimento e la valorizzazione delle proprie tradizioni: questi sono gli scopi fondamentali del nostro operato.
Soltanto con una conoscenza più approfondita dell’Altro si può, infatti, auspicare un futuro di maggior rispetto tra i popoli e della madre terra. Lo avvertiamo ogni volta che qualcuno ci ferma per strada, ci scrive un messaggio o una lettera, si avvicina a noi durante le serate, per ringraziarci delle forti emozioni che hanno potuto provare, della possibilità di vivere un momento in cui non importa chi si è e da dove si arriva, ma soltanto la sensazione di vivere con tante persone diverse, ma uguali, nella voglia di volere condividere il rispetto e la pace con gli altri

Non importa che tu sia un grande albero,
che svetta in cima ad una montagna,
o un filo d’erba, sepolto nella valle.
Ciò che importa è che, qualunque cosa tu sia,
tu sia il meglio di ciò che sei.

Da allora abbiamo invitato decine di tribù da ogni continente,  realizzato e contribuito a realizzare decine di progetti umanitari e culturali in: Messico, Niger, Burchina Faso, Perù, Scozzia, Tibet, ed un grande progetto con dispensari medici, ambulanze, borse di studio, scuole e pozzi in Kenya.